Diventa Fan

Tappeto luminoso fai da te

14 ago, 2013

Quante volte ci siamo alzati nel bel mezzo della notte per andare in bagno, e abbiamo dovuto decidere se folgorarci gli occhi accendendo improvvisamente la luce o se procedere al buio, mettendo in pericolo mignoli e stinchi? Finalmente, qualcuno ha inventato una soluzione che mette tutti d’accordo!

Quello che vedete nelle immagini è una creazione di una designer di nome Johanna Kyrjas, che ha inventato un modo semplice ma ingegnoso per creare un tappetino luminoso che possa rimanere sempre acceso in bagno, in salotto, in camera o in corridoio, per dissipare un po’ il buio della notte con la sua luce soffusa e delicata.

Sostanzialmente, la giovane designer ha acquistato (sono facilissime da trovare, soprattutto in prossimità del Natale) un tubo di lucine luminose e ci ha lavorato attorno con una comunissima corda, rendendo il tubo luminoso meno fragile e creando una bellissima pattern, che lascia passare la luce con discrezione. Il lavoro attorno al tubo in questo caso è stato fatto in stile uncinetto, ma se non siete molto bravi con i nodi potete anche pensare di attorcigliare semplicemente la corda attorno al tubo, tenendola in posizione con un filo di colla e ovviamente lasciando, tra un giro e l’altro, un po’ di spazio per permettere alla luce di passare.

Poche mosse, e avrete creato con le vostre mani un oggetto bellissimo e originale, che darà un tocco di stile davvero unico alla vostra casa. E potrete anche vantarvi con amici, vicini e parenti: “Ebbene sì, questo, l’ho fatto io!!