Diventa Fan

Cubi con tecnologia… di riciclo!

22 giu, 2013

In un modo ogni giorno più tecnologico, computer e supporti digitali sono sempre all’ordine del giorno e parte del nostro vivere quotidiano, tanto da ispirare persino l’arte del riciclo, che ha trovato il modo di riutilizzare vecchi accessori elettronici non più funzionanti trasformandoli in complementi d’arredo.

Così, con lo slogan “waste no more” il designer cileno Rodrigo Alonso ha lanciato N+ew, una collezione di sedute in edizione limitata, ricavate attraverso il riciclo di vecchi accessori informatici e varie parti di computer non più utilizzati aderendo pienamente alla filosofia del riciclo artistico, nel rispetto dell’ambiente e all’insegna dell’arte modellata per il design.

La materia prima è formata da cavi, tastiere, cd-rom, componenti e schede madri malandate e destinate alla spazzatura, tutto ciò che non serve più insomma, abilmente e ingegnosamente assemblate per creare una tipologia di seduta originale e decisamente innovativa. Ogni seduta ha un colore diverso ma tutte presentano lo stesso stile; cubi squadrati all’interno dei quali è possibile distinguere perfettamente l’assemblaggio dei vari elementi.

Dedicati in particolar modo agli amanti della tecnologia ma anche agli appassionati dell’arte post moderna, questi cubi-seduta sono un’ottima occasione per arricchire i propri ambienti con un tocco di stile ultra-moderno e attuale.

Per saperne di più ed eventualmente per informarvi sull’acquisto potete curiosare sulla pagina web del designer ralonso.com