Diventa Fan

Seduti su un cactus…

22 giu, 2013

Sedersi su un cactus è un’attività che deve aver stuzzicato la fantasia di più di un designer, a giudicare dalla quantità di complementi d’arredo che omaggiano le forme del punzecchiante abitante del deserto.

Nei cartoni animati, nei film comici e nelle candid camera capita spesso di vedere qualcuno che si siede su un cactus. E anche il termine ‘cuscino della suocera’ che si usa per determinati tipi di piante grasse dotate di spine evidentemente deve avere una certa influenza nel nostro immaginario collettivo. Altrimenti come spiegarsi il proliferare di sedute a forma di cactus?

E mentre vi mostriamo due tra quelle meglio riuscite, non possiamo che chiederci chissà cosa ne penserebbe Freud….

La sedia

Provocatoria e originalissima, questa sedia in plexiglass che contiene sotto la seduta un vero cactus (un cuscino della suocera, per l’appunto…), creata dal designer Deger Cengiz è perfetta per gli amanti dei complementi d’arredo ad altissimo effetto ottico. Ideale per diventare protagonista della stanza in cui viene posta, non rappresenta una reale minaccia per i vostri glutei visto che il cactus è ben isolato nella sua gabbia di plexiglass, ma sicuramente si esiterà un secondo prima di provarla.

Per maggiori informazioni su questo esemplare e per prendere visione di altri strabilianti complementi d’arredo in tema nature&outdoor, potete curiosare sul sito outdoorzgallery.com

Sgabello per interni ed esterni

Simile e allo stesso tempo opposta alla sedia cactus, questo simpatico sgabello ha tutta l’aria di poter accogliere il nostro sedere con tutta la comodità di una morbida imbottitura e con tutto il prestigio di un rivestimento in stile Chesterfield. Realizzato a mano in finta pelle, è ideale sia per interni che per esterni e, per il suo insolito e originale design, non mancherà certo di attirare su di sé l’attenzione di tutti i visitatori.

Se pensate di non ptoerne più fare a meno, potete acquistarlo sul sito do-shop.com