Diventa Fan

Pareti con mattoni a vista

In Bagno
25 ago, 2013

Un piccolo spazio dedicato a uno stile decorativo per le pareti senza tempo: il mattone a vista, che sta lentamente abbandonando la casa di campagna per tornare di moda anche negli appartamenti di città e, ovviamente, nei moderni loft. Ecco qualche consiglio su come utilizzarli per arredare e decorare la casa.

Un po’ come le tubature a vista, anche le pareti in mattone conferiscono alla casa un look un po’ industrial e un po’ vintage che a volte è bello ritrovare, e soprattutto se la parete in mattoni è originale e non ricostruita, il suo fascino, il suo calore e la sua calda accoglienza sono ancora in grado di farci sognare lo splendore di epoche passate.

Una parete in mattoni per ravvivare gli ambienti

Freschi d’estate e caldi d’inverno, i mattoni a vista se utilizzati con gusto e misura danno un tocco di stile unico a qualsiasi tipo di ambiente, dall’appartamento al loft. Ovviamente, soprattutto se si decide di lasciarli del loro colore naturale, ossia rossi o marroni, i mattoni sono molto impegnativi per la vista, e il consiglio è di limitarsi a una parete o ad alcuni inserti per ogni ambiente, per non conferire alla casa un look troppo industriale e per non appesantire otticamente le stanze, visto che per via del loro colore tendono a sottrarre luminosità.

Le pareti con mattoni a vista sono, da sole, un’ottima decorazione per qualsiasi ambiente, ma possono anche essere ulteriormente decorate, sia con elementi rustici per mantenere il tocco naturale, sia con complementi moderni e tecnologici, per creare piacevoli contrasti e per dare alla casa uno stile davvero originale.

Mattoni si, ma colorati!

Un’alternativa per rendere più luminosi gli ambienti arredati con pareti di mattoni a vista è quella di dipingerli. Chi desidera più luce e un look industrial-moderno può optare per un bel bianco in tinta unita che, grazie alla texture di mattoni sottostante, non sarà mai banale.

Chi invece si sente pronto a osare un po’ di più e preferisce conferire alla casa un look un po’ vintage e vagamente hippy può optare per colori brillanti, accesi e vibranti, che con il mattone sottostante risalteranno molto di più e saranno un vero colpo d’occhio. In quest’ultimo caso il consiglio è quello di limitarsi a una sola parete per ogni ambiente, per evitare un sovraccarico cromatico che potrebbe alla lunga stancare.